news / Convegno sulla bigliettazione elettronica

06/04/2017

Convegno sulla bigliettazione elettronica

Si terrà il 6 e 7 aprile prossimi, presso la prestigiosa sede della Camera di Commercio di Napoli, il Convegno organizzato dal Consorzio UnicoCampania e Club Italia, sulla bigliettazione elettronica in Campania.
Un appuntamento destinato ad analizzare lo stato attuale dei sistemi di bigliettazione nella Regione e a tracciare i possibili scenari di evoluzione futura.
Un incontro tra addetti ai lavori, provenienti da tutta Italia, arricchito dalla presenza dei rappresentanti istituzionali della Regione Campania e di ACaMIR, del Comune di Napoli e della Città Metropolitana, delle aziende di trasporto, di nuovi players del settore, oltre che dalla presenza della Direzione generale del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.
La sessione di giovedì 6 aprile sarà incentrata sul sistema di bigliettazione e di vendita e sugli operatori di trasporto pubblico della Regione Campania.
Il secondo giorno, verranno trattati e approfonditi i contenuti del decreto 27 ottobre 2016, n. 255 “Regolamento recante regole tecniche per l'adozione di sistemi di bigliettazione elettronica interoperabili nel territorio nazionale”, con particolare attenzione alle ricadute positive che si potranno avere sul mercato, anche in termini di nuovi e più avanzati sviluppi di business e di occupazione.
Splendida la scenografia scelta per gli incontri, il monumentale Palazzo della Borsa, in stile neorinascimentale, nel cui salone delle Grida si terranno le due giornate di studio.

“Siamo orgogliosi di avere la possibilità di accogliere, qui in Campania – una Regione che è stata pioniera nel settore della bigliettazione e dell’integrazione tariffaria – i principali operatori del trasporto pubblico locale e nazionale, i produttori di sistemi di bigliettazione e gli addetti ai lavori dell’intero comparto – sottolinea il Presidente del Consorzio, Dott. Gaetano Ratto – Sarà un momento importante di confronto e di sviluppo di nuove sinergie, anche alla presenza dei vertici istituzionali della nostra Regione. Non è un caso che il Governatore Vincenzo De Luca abbia accettato di portare il suo saluto ai partecipanti e di dare il via, ufficialmente, ai lavori, vista l’importanza che il trasporto pubblico ha nell’ambito della politica regionale. Sono certo che questo confronto con gli operatori di livello nazionale rappresenterà una straordinaria opportunità per trovare soluzioni sempre più all’avanguardia, in grado di dare nuova linfa al comparto.”



vai all'archivio news